giovedì 28 agosto 2014
 
SvagoDifferenza tradifferenza tra - tdifferenza tac risonanza
  Login    

  

Quale è la differenza tra...  Quale è la differenza tra tac e risonanza?

   
  
  

tags: differenza, tra, tac, risonanza, magnetica

   
  
   

Tutte le differenze... lettera per lettera 

A  B  C  D  E  F  G  H  I  J  K  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V  W  X  Y  Z  

   

La differenza tra tac e risonanza

TAC
La tomografia assiale computerizzata, cioè la TAC, è una tecnica radiologica a raggi X che permette di fotografare un osso da diverse angolazioni e in profondità.
Non è dolorosa, ma dura più di una normale radiografia (anche 30 minuti) e per una migliore visualizzazione è necessario rimanere sdraiati e immobili sul lettino per tutto il tempo.
La TAC può essere utile per localizzare esattamente eventuali lesioni interne all'osso ed emorragie interne.

RISONANZA
La risonanza magnetica (RM) è oggi l'esame radiologico più importante.
Si tratta di una tecnica radiografica simile alla TAC, che si serve dei campi magnetici per dare una serie di immagini in sezione delle strutture interne dell'osso.
La Risonanza Magnetica è assolutamente indolore, anche se la macchina è molto rumorosa e l'esame può durare fino ad un'ora.
La risonanza magnetica è molto più precisa e affidabile della TAC perchè evidenzia l'osso e i tendini ancora più in profondità della TAC e "fotografa" l'osso in sezioni.

RADIOGRAFIA
La radiografia mediente raggi X serve per evidenziare le ossa e dell’apparato scheletrico ed eventuali lesioni, traumi o rotture dell'osso.
Questo esame evidenzia solo la struttura esterna dell'osso.

ECOGRAFIA
L'ecografia è una tecnica radiologica che impiega gli ultrasuoni per esplorare le strutture interne dell'osso e del tessuto molle e accertare eventuali anomalie.
Si tratta di un piccolo strumento, simile ad un microfono e completamente indolore che emette gli ultrasuoni. 
L'esame ecografico è utile anche nei traumi muscolari soprattutto per identificare rotture muscolari e formazione di ematomi.
Alcuni giorni dopo la rottura dell'osso o il verificarsi di un trauma muscolare, l'ecografia può svelare accumulo di liquidi o emorragie e permetterne lo svuotamento utilizzando un ago.

 

Torna alla pagina Svago 

Condividi questa pagina

  Condividi su Facebook!

   

 
 

    

Copyright (c) - Come-si-fa.it
Condizioni d'Uso | Dichiarazione per la Privacy